Cosa c’è dietro al prosciutto di Parma?

da Ecologia Politica Parma e Post

 

Il 2 luglio, alle 18:00 presso il circolo Arci Post in strada dei Mercati (Parma) si terrà il secondo incontro del ciclo di seminari “Ambiente, salute, lavoro”, organizzato da Ecologia Politica Parma e Post (ndr).

Scopriamo come arriva sulle nostre tavole il Prosciutto di Parma, indagando l’impatto ambientale della filiera e le condizioni dei lavoratori. Come si è evoluta la produzione? È davvero la qualità il motivo di tanto successo di un marchio ormai internazionale? Continue reading “Cosa c’è dietro al prosciutto di Parma?”

Azione di Potere al popolo contro le grandi opere inutili e per la libertà di Nicoletta Dosio

da Potere al popolo Parma

Oggi, 1 marzo, sono esattamente due mesi che la nostra Nicoletta Dosio è in prigione. Storica militante No Tav e membro del Coordinamento nazionale di Potere al Popolo, Nicoletta è stata arrestata lo scorso 30 dicembre. Ma perché un’insegnante in pensione di 74 anni è in galera? La condanna a un anno di carcere è arrivata per una manifestazione pacifica in Val di Susa, che ha provocato un danno complessivo di 780 euro alla società concessionaria dell’autostrada A32. Un danno di 38 euro a testa per il numero di manifestanti condannati. Continue reading “Azione di Potere al popolo contro le grandi opere inutili e per la libertà di Nicoletta Dosio”

L’Altra Emilia Romagna: “Investire nei trasporti pubblici”

da L’Altra Emilia Romagna

A Parma dieci giorni di sforamento dei limiti di polveri sottili (pm10) nei
primi dodici giorni del 2020, quando, in un anno, la legge prevede un massimo
di 35 giorni di sforamenti. Viviamo una situazione estremamente critica, dannosa e pericolosa per la salute dei cittadini della nostra città e della nostra Regione, che non può essere trascurata né affrontata con misure emergenziali, ma che richiede un intervento strutturale pianificato e urgente. Continue reading “L’Altra Emilia Romagna: “Investire nei trasporti pubblici””

L’adesione di Officina Popolare allo sciopero per il clima

di Officina Popolare Parma

È giusto e doveroso pensare al nostro pianeta: per noi, per i nostri figli nati e per quelli che nasceranno. Per tutti coloro che si stanno curando da malattie tumorali derivanti dall’inquinamento. Per tutte quelle popolazioni costrette a migrare o a combattere per difendersi dallo sfruttamento ambientale e minerario delle multinazionali e degli eserciti al loro servizio. Continue reading “L’adesione di Officina Popolare allo sciopero per il clima”