Usi: “Il nostro primo maggio: giusto, umano e necessario”

Usi Parma

Dopo lunga riflessione, abbiamo pensato che, in qualche forma, quest’anno celebreremo il primo maggio libertario. Noi rispettiamo le opinioni di tutti/e, e per questo come sezione non abbiamo ancora preso posizione pubblica nel merito, anche perché pensiamo che un sindacato debba occuparsi dei diritti delle lavoratrici e dei lavoratori, di lotta di classe, e non di epidemiologia e virologia, anche se in tanti/e ci hanno tirato per la giacchetta: la tirassero ai padroni. Continue reading “Usi: “Il nostro primo maggio: giusto, umano e necessario””

Caso Ferrarini, EcolPol Parma: “Lavoratori scomodi licenziati? Siamo pronti alla lotta”

da Ecologia Politica Parma

Lisa Ferrarini

È inaccettabile che in piena emergenza sanitaria ed economica due operai siano stati licenziati dalla Ferrarini Spa perché troppo scomodi alla nota azienda alimentare reggiana, la quale possiede anche uno stabilimento in territorio parmense. Continue reading “Caso Ferrarini, EcolPol Parma: “Lavoratori scomodi licenziati? Siamo pronti alla lotta””

USB Vigili del Fuoco Parma in sciopero per difendere salute e sicurezza dei lavoratori

da Coordinamento Provinciale USB Vigili del Fuoco Parma e USB Confederazione di Parma

Il 7 dicembre 2020 si è svolto il secondo tentativo di conciliazione con il Comando Provinciale di Parma, dopo quello già avvenuto a  luglio e dove il Comando si era preso degli impegni a cui non ha ottemperato fino ad oggi. Abbiamo tentato di percorrere qualsiasi strada che portasse al dialogo e a misure idonee di salvaguardia per la salute e la sicurezza dei Lavoratori, igiene e salubrità delle sedi di servizio in questo periodo difficile di pandemia. Continue reading “USB Vigili del Fuoco Parma in sciopero per difendere salute e sicurezza dei lavoratori”

Il salumificio Ferrarini licenza un delegato sindacale Rsu

da Flai Cgil Parma

Il 20 gennaio scorso il seguente comunicato della Flai Cgil di Parma annunciava il licenziamento di Nicola Comparato, un delegato della Rsu, da parte della direzione del Salumificio Ferrarini Spa, iniziando la mobilitazione sindacale per la sua riassunzione immediata. Dopo una prima conferenza stampa, il 22 gennaio si è svolto un attivo dei lavoratori Flai Cgil delle conserve alimentari di Parma, altre iniziative sono previste nei prossimi giorni [ndr].

La storica azienda di salumi Ferrarini Spa, con una decisione grave ed inaspettata, ha deciso di licenziare un delegato della RSU, senza alcun ripensamento. Secondo la FLAI CGIL di Parma si tratta di un’azione, avviata con motivazioni pretestuose, contro il delegato che più si era esposto in questi mesi sulle vicende che riguardano la società, interessata da una procedura concorsuale difficile e non priva di colpi di scena. Continue reading “Il salumificio Ferrarini licenza un delegato sindacale Rsu”

Tre anni fa la chiusura della Froneri-Nestlè

di Alessandro Grossi

Non è per una sciocca o masochistica volontà di riallargare una ferita non ancora del tutto chiusa, ma le vicissitudini che hanno duramente attraversato la vita di tanti lavoratori in questi assurdi, ultimi tempi mi hanno cinicamente ricordato che sono trascorsi tre anni da quando i lavoratori della Froneri-Nestlè (ex Tanara e Italgel) e la città di Parma hanno perso un pezzo di storia, un patrimonio di vita vera, di esperienza e competenza, di operosità e di cuore: la fabbrica del gelato.

USB al presidio dei lavoratori dello spettacolo

da Unione sindacale di base. Confederazione di Parma
Usb Parma oggi [9 ottobre 2020, ndr] era in piazza insieme ai lavoratori, lavoratrici e professionisti dello spettacolo e cultura per denunciare insieme a loro non solo le condizioni di precarietà e le poche tutele strutturali che caratterizzano il settore, ma come queste si siano aggravate durante la pandemia. Le prospettive future in campo sono ancora più incerte e sicuramente non rappresentano un rilancio del settore che assegni priorità alla dignità delle condizioni di chi ci lavora.

Continue reading “USB al presidio dei lavoratori dello spettacolo”

Usb denuncia l’uso di mascherine non a norma all’Ospedale di Borgotaro

da Usb Confederazione di Parma

USB i primi di maggio ha fatto pervenire una segnalazione ai Nucleo Antisofisticazione dei Carabinieri una segnalazione in merito all’utilizzo di mascherine non a norma distribuite dall’Ospedale di Borgotaro ai propri operatori del Punto di Primo Intervento Ospedaliero. Continue reading “Usb denuncia l’uso di mascherine non a norma all’Ospedale di Borgotaro”

Il diritto di resistere

da USB Confederazione di Parma

La stucchevole retorica che chiede agli operatori sanitari di operare in mancanza di dispositivi di protezione e prevenzione a qualsiasi costo e in qualsiasi condizione, perché c’è da fronteggiare l’emergenza, va rigettata! Quest’appello fatto di richiami all’etica professionale, al senso di responsabilità, alla necessità di lavorare senza orari, ecc. fatto dai dirigenti delle AOSP  e AUSL alle lavoratrici e lavoratori è  un comportamento mistificatorio intollerabile. Continue reading “Il diritto di resistere”